Cerimonia di premiazione conclusiva del progetto provinciale “Piccoli giornalisti sportivi”.
venerdì 30 maggio 2014

Si è svolta mercoledì 28 maggio la cerimonia di premiazione del progetto provinciale “Piccoli giornalisti sportivi”.

Si è svolta, mercoledì 28 maggio ’14, presso l’aula magna dell’istituto di istruzione superiore “Giuseppe Garibaldi” di Macerata la cerimonia di premiazione della seconda edizione del progetto provinciale “Piccoli giornalisti sportivi” riservato agli alunni delle classi V della scuola primaria della nostra provincia. Il progetto, ideato dal prof. Mauro Minnozzi  dell’ufficio scolastico provinciale di Macerata e condiviso nella realizzazione con gli assessori Giovanni Torresi e Leonardo Lippi dell’amministrazione provinciale, ha avuto lo scopo di stimolare ulteriormente gli alunni nella pratica della scrittura, attraverso argomenti di forte interesse per loro. Il progetto prevedeva la stesura, nel corso dell’anno scolastico, di temi aventi per oggetto argomenti inerenti lo sport; l’amicizia, il confronto con se stessi, il riconoscere il valore dell’avversario, ma anche stimolare la riflessione su tematiche a carattere storco-sportivo. Particolare attenzione hanno mostrato gli alunni verso le attività sportive dei coetanei diversamente abili. Hanno partecipato 12 istituti comprensivi della provincia con 18 plessi ed oltre mille alunni. Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti personaggi dello sport Maceratese: Arnaldo Porro, presidente della società di atletica Avis di Macerata, Giovanni Pagliari allenatore di calcio professionista, Paolo Principi ginnasta della società Virtus Pasqualetti, Alessandro Paparoni pallavolista della Lube Macerata campione d’Italia e inoltre  Enzo Angeletti rappresentante del Comitato Italiano Paralimpico e Paolo Santini che parlato della storica disfida del bracciale di Treia.  I vincitori presenti sono stati premiati con buoni per l’acquisto di libri, zainetti, magliette, premi messi a disposizione dall’assessorato allo sport ed all’istruzione dell’amministrazione provinciale. Massimo Palanca ha voluto premiare i vincitori con il suo libro “Il mio calcio”. Grande soddisfazione e gradimento hanno manifestato gli oltre 250 partecipanti, tra alunni, docenti e genitori alla cerimonia di premiazione.